Raccolta differenziata

La raccolta differenziata è un particolare sistema riguardante la gestione dei rifiuti per cui vengono diversificati in base alla loro tipologia, così da poter procedere più agevolmente al riciclo, allo smaltimento, all'incenerimento o al compostaggio. Noi di Comunità Giovanile Lavoro siamo attivi nel settore della raccolta differenziata nel Comune di Novara, il quale prevede diversi criteri di raccolta a domicilio a seconda del tipo di abitazione.

Organico

L'organico può essere conferito all'interno dei contenitori da 25 litri forniti agli utenti che risiedono in unità in cui vivono al massimo tre famiglie, oppure utilizzando i cassonetti condominiali di colore grigio con coperchio marrone. I sacchetti eventualmente usati devono essere biodegradabili e non in materiali plastici. Nei contenitori per l'organico vanno introdotti gli avanzi di cucina, i fazzoletti di carta, gli scarti vegetali, l'erba, i rami, le foglie e piccole dosi di cenere di legno non trattato. Non vanno immessi nell'organico i pannolini, i liquidi, il vetro, i metalli, i medicinali e gli assorbenti.

Vetro, latte in alluminio, lattine e banda stagnata

I rifiuti in questione vanno conferiti nei contenitori da 50 litri o nei cassonetti da 120 litri grigi con coperchio verde per quanto riguarda le unità abitative in cui risiedono fino a tre famiglie, oppure nei cassonetti da 360 litri di color grigio con coperchio verde se si vive in condominio. Questo tipo di raccolta prevede il ritiro dei contenitori in vetro, anche colorato, delle lattine e di qualsiasi tipo di latta in alluminio. Vanno esclusi dalla raccolta i parabrezza delle automobili, la ceramica, le lampadine e i vetri in cristallo.

20180424 raccolta differenziata2Carta

La carta va introdotta nei contenitori gialli da 40 litri se si vive in un'unità abitativa che ospita fino a tre famiglie, o in alternativa nei cassonetti grigi con coperchio bianco che hanno una capacità che varia dai 360 ai 1000 litri. All'interno dei mastelli vanno gettati i rifiuti in carta, ad eccezione delle carte paraffinate, bituminate, plastificate, vetrate, oppure sporche o unte.

La plastica

I rifiuti in plastica vanno inseriti nei sacchi di color rosso forniti dall’ASSA oppure gettati nei cassonetti grigi con coperchio rosso. Al loro interno vanno immessi gli imballaggi per alimentari e i prodotti di igiene. Non vanno inseriti rifiuti ospedalieri, posate in plastica, giocattoli e imballaggi per materiali pericolosi.


Altri tipi di rifiuti

Gli altri tipi di rifiuti come le siringhe, i farmaci scaduti, i materiali per le stampanti, le pile esauste, gli accumulatori, le apparecchiature elettriche ed elettroniche e gli oli esausti vanno gettati presso l'Area Ecologica Comunale. Per lo smaltimento dei rifiuti ingombranti è possibile contattare l'Area Ecologica Comunale per ottenere l'appropriata rimozione.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy. Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.