Il Prato in Primavera: Come trattarlo

La Primavera è nell'aria e con essa la voglia di stare all'aperto e godersi il prato, elemento perfetto per un po' di relax. Ma essere sempre al top necessita di un impegno costante.

Vediamo come occuparci del prato e garantirgli un'altra stagione di benessere.

Valutazioni preliminari

La cosa più importante da fare, prima di intervenire, è valutare lo stato di salute del nostro prato.
I mesi invernali rischiano di essere stressanti per il manto erboso ma anche per il terreno che potrebbe essersi compattato eccessivamente o presentare zone di feltro.
Una volta ispezionato con cura lo stato di salute del prato, si potrà decidere come intervenire in modo adeguato.

Effetto feltro

Il feltro è quello strato di vegetali, non decomposti durante l'inverno, che crea una copertura soffocante per il prato e che impedisce la buona riuscita della concimazione, la respirazione dei semi e la corretta esecuzione del taglio.
Rimuoverlo attraverso gli strumenti adatti, quindi, è molto importante per garantire al prato la buona salute.

L'importanza della concimazione

Dopo i rigori dei mesi freddi, il prato ha necessità di nuove energie che lo sostengano e ne favoriscano la crescita. L'ideale è una concimazione azotata, da effettuarsi dopo aver preparato il terreno rimuovendo il feltro e, se necessario, intervenendo per arieggiare il suolo.

Un'attività molto delicata: il taglio

Non c'è niente di più importante per la salute del manto erboso, come il primo taglio della stagione!
Appena le temperature salgono, il prato inizierà a crescere velocemente e la tentazione potrebbe essere quella di un taglio drastico. Non bisogna dimenticare, però, che i vegetali arrivano da un periodo di forte stress e un taglio eccessivo rischia di danneggiarli.
Meglio intervenire quando la lunghezza del prato raggiunge i 9/10 cm, riducendo di 1/3 la lunghezza.
A Marzo si dovrebbe tagliare il prato con cadenza settimanale, passando ad interventi più ravvicinati, anche due volte a settimana, nei mesi successivi.

 

Se vuoi goderti il prato, puoi rivolgerti a specialisti come noi di Comunità Giovanile Lavoro. Ci occuperemo con professionalità di queste e altre attività.
Ti offriremo i migliori servizi di manutenzione del verde a prezzi convenienti, permettendo a chi si trova in difficoltà di dare un contributo alla collettività attraverso il proprio lavoro, supportato da corsi di formazione e affiancamento ad hoc.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.