Giornata mondiale della Biodiversità per costruire il mondo che verrà

Col tema "Siamo parte della soluzione", il prossimo 22 maggio si celebrerà la Giornata Mondiale della Biodiversità. Istituita dalle Nazioni Unite nel 2000 per commemorare la Convenzione sulla Diversità Biologica adottata nel 1992, questa data è diventata un'occasione speciale per ricordare l'enorme valore degli ecosistemi e l'importanza di proteggere la straordinaria ricchezza delle specie viventi sulla Terra al fine di salvaguardare la salute del pianeta e quella dei suoi abitanti.

Proteggere la biodiversità per proteggere il nostro futuro

Gli studi scientifici hanno ampiamente dimostrato quanto la salute, il benessere, l’alimentazione, la sicurezza e persino le attività economiche umane dipendano da ecosistemi stabili. La diversità biologica e sistemi naturali sani mantengono, infatti, l’equilibrio tra atmosfera, oceani, foreste, territori e bacini idrici assicurandone il corretto funzionamento. L’intervento dell’uomo sulla natura, la crescente domanda di risorse naturali, l’inquinamento e il cambiamento climatico però stanno esercitando un forte impatto sul pianeta con un trend globale di perdita di biodiversità e un declino della natura che senza un cambiamento urgente avrà effetti seri per gli esseri umani. Secondo i dati riportati dal WWF, ad esempio, in meno di cinquanta anni, si è assistito a un calo del 60% della popolazione di mammiferi, pesci, rettili e uccelli, mentre la FAO stima che negli ultimi cento anni sia andato perso circa il 75% della diversità vegetale delle colture. A questa allarmante situazione di declino purtroppo non fa eccezione l’Italia che a partire dalla metà del secolo scorso, a causa soprattutto dello sfruttamento intensivo del suolo, ha subito una fortissima riduzione della biodiversità e la compromissione di importanti ambienti come le zone umide e boschi di pianura. Il mondo ha urgente bisogno di azioni credibili e obiettivi precisi per proteggere i sistemi naturali e assicurare prosperità e benessere all'umanità.

Comunità Giovanile Lavoro: un nuovo messaggio per l'ambiente

Fedele alla filosofia di responsabilità sociale, sviluppo delle competenze individuali e impegno ambientale, Comunità Giovanile Lavoro promuove la Giornata Mondiale per “essere parte della soluzione” e contribuire alla tutela della biodiversità. Con un messaggio di ottimismo e fiducia, Comunità Giovanile Lavoro si fa portavoce della possibilità di trovare soluzioni innovative ed efficaci per contenere i cambiamenti climatici e preservare la biodiversità.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.