Giornata Internazionale della Solidarietà

Mai sentito parlare della Giornata della Solidarietà? Fu istituita nel 2005 dall'ONU con l'obiettivo di sensibilizzare le persone verso i problemi che affliggono la nostra società: la povertà, il disagio sociale, l'emarginazione. Apertura, condivisione e generosità sono gli ingredienti utili per superare un'impasse che paralizza il nostro mondo e che cozza con il concetto di civiltà.

La Giornata Internazionale della Solidarietà e il suo significato più profondo

In un mondo dominato dall'affermazione individuale e dall'indifferenza, la Giornata della Solidarietà si pone l'obiettivo di sensibilizzare la popolazione verso una maggiore apertura, alimentando un confronto sereno circa la necessità, per ogni individuo, di raggiungere uno status sociale accettabile. Vivere con dignità, emanciparsi e poter pianificare il proprio futuro è un diritto che spetta a chiunque. Lo scopo dell'evento è promuovere la condivisione e la collaborazione, nel segno di un supporto ideologico e concreto nei confronti del prossimo, chiunque esso sia. Non esiste nulla di più nobile che soccorrere gli altri, senza che la speranza di un tornaconto personale possa prendere in alcun modo il sopravvento. Per Comunità Giovanile Lavoro, la sfida, vissuta quotidianamente, è concepire il business come un arricchimento collettivo e non come una fonte di benessere limitata a poche persone. In quest'ottica, la Comunità invita tutti a farsi contagiare dallo spirito di questa giornata, partecipando attivamente e facendo tesoro dei preziosi insegnamenti ricevuti!

La mission di Comunità Giovanile Lavoro

La Giornata della Solidarietà e la mission della Comunità sono perfettamente aderenti nei contenuti, essendo la seconda nata proprio per migliorare l'inserimento nel mondo del lavoro dei soggetti considerati "socialmente svantaggiati". Così come stabilito dall'articolo 4 della legge 381/1991, l'integrazione lavorativa è un diritto che spetta a chiunque. E che i soci della Cooperativa chiedono di rispettare. Il progetto consiste nello svolgimento quotidiano delle attività lavorative che la Cooperativa acquisisce: i servizi erogati ai clienti, che si tratti di privati, aziende o enti pubblici, saranno caratterizzati dalla stessa qualità e professionalità di quelli svolti dai soggetti provenienti dal mondo profit. Lo scopo sociale del progetto, pertanto, non cozza con quelli che sono i diritti del pubblico che ne usufruisce. La Giornata della Solidarietà ha l'obiettivo di sdoganare un nuovo modo di pensare, che faciliti l'inserimento in società e nel mondo del lavoro di tutti, poiché tutti ne hanno il diritto!

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.