Il Prato in Autunno: come agire

Settembre è il mese della ripartenza: ripartenza della scuola e del lavoro, ma anche della manutenzione e della cura degli spazi verdi. Dopo l'estate è necessario curare al meglio prati e giardini per consentire loro di crescere ancora più sani e rigogliosi.

In particolare, è necessario trovare operatori motivati, professionali e che sappiano mantenere gli spazi verdi a loro affidati in ottima salute. Un servizio eccellente, che si configura anche come impegno sociale offrendo a molti giovani la possibilità di reinserirsi a pieno titolo nel mondo del lavoro.

I servizi a favore delle aree verdi sono numerosi, ma particolarmente importanti sono la biostimolazione, la concimazione e l'irrigazione, nonché la prevenzione degli insetti dannosi.

Biostimolazione

A settembre i prati crescono in maniera esponenziale rispetto agli altri mesi dell'anno. A questo proposito è molto utile un trattamento di biostimolazione effettuato dai nostri operatori, che mediante idrolizzati proteici e acidi umidi consente alle aree verdi una crescita ancora più rigogliosa e costante, poiché tutti i nutrienti vengono assorbiti in maniera molto più veloce.

Concimazione

Concimare e fertilizzare il prato è un'altra azione che non va mai dimenticata o sottovalutata per consentire un'ottima crescita degli spazi verdi. Il fertilizzante adatto deve contenere azoto in grande quantità, come pure il potassio. In particolare, per quanto riguarda l'azoto è necessario che si possa utilizzare sia a lento rilascio sia nella modalità di pronto effetto. Se il prato è malnutrito e poco rigoglioso si deve utilizzare il concime con azoto a pronto effetto per stimolare al massimo la crescita, se invece il prato si presenta più in salute si dovrà usare un concime con azoto a lento rilascio. I nostri operatori utilizzano queste due differenti opzioni a seconda della situazione dell'area verde.

Irrigazione

Un servizio essenziale, soprattutto durante autunni caldi e poco piovosi. È importante bilanciare l'acqua proveniente da piogge e temporali e l'acqua che deve essere fornita da un puntuale ed efficiente servizio di irrigazione.

I nostri operatori sono particolarmente attenti a considerare questi due fattori, assicurandosi che i prati ricevano sempre un minimo di 20 mm di acqua ogni settimana.

Prevenzione insetti dannosi

Stiamo parlando del pericolo che costituiscono tutte le larve di insetti come lepidotteri e coleotteri. Risulta molto efficace un trattamento preventivo, che impedisca il proliferare di insetti dannosi per la salute dei prati.

 

Se vuoi goderti il prato, puoi rivolgerti a specialisti come noi di Comunità Giovanile Lavoro. Ci occuperemo con professionalità di queste e altre attività.

Ti offriremo i migliori servizi di manutenzione del verde a prezzi convenienti, permettendo a chi si trova in difficoltà di dare un contributo alla collettività attraverso il proprio lavoro, supportato da corsi di formazione e affiancamento ad hoc.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.